Archivio

Post Taggati ‘massmurder’

Con Breivik, il noir cambierà

26 Agosto 2011 Commenti chiusi

NesboLa strage norvegese del 22 luglio 2011 non potrà non finire nel flusso dei romanzi di genere. A dirlo è Jo Nesbø, lo scrittore norvegese papà dell’enigmatico detective Harry Hole, best-seller in Gran Bretagna.

(A sinistra, Nesbø; a destra, l’infame Breivik)

breivikL’autore, parlando all’Edinburgh International Book Festival, ha affermato che il massacro “sicuramente influenzerà la letteratura poliziesca. Non penso che sarà qualcosa di consapevole, ma siamo tutti cambiati. E’ lì, in fondo alle nostre teste, e tutto ciò che è nelle nostre menti troverà la sua strada alla carta”.

Leggete l’articolo intero sul Guardian (in inglese).

Occhio alla condanna… a morte

1 Aprile 2009 Commenti chiusi

Sono qui, tutti. Li vedo. Male, ma li vedo. Mi scrutano. Mi giudicano. Non posso lasciarli fare così, devo fare qualcosa per convincerli.

Prosegui la lettura…

21 grammi: Kazmierczak in Illinois

16 Febbraio 2008 3 commenti

Steven P. Kazmierczak ha fatto fuoco su 21 compagni, prima di farla finita. I suoi amici piu’ vicini dicono che recentemente era diventato incerto ed imprevedibile: solo due settimane fa aveva smesso di prendere dei medicinali che assumeva da tempo. Pochi lo sapevano. Studiava la pace e la giustizia sociale.

SAN VALENTINO. Era studente della University of Illinois alla School of Social Work di Urbana-Champaign. Giovedi’ scorso ha interrotto una lezione di geologia con quattro pistole, tre addosso, la quarta in un fodero di chitarra, ed ha cominciato a far fuoco. Ha consumato tutti i colpi addosso ai compagni di studi, poi ha ricaricato ed ha fatto fuoco su di se’. Aveva 27 anni. Cinque dei ragazzi sono morti subito.

Prosegui la lettura…

She-Murder in Louisiana

9 Febbraio 2008 2 commenti


Baton Rouge, Louisiana Technical College. Ore 8.36: la ragazza è entrata in classe ed ha inziaito a sparare. A terrasono cadute due ragazze colpite a morte. Poi ha rivolto l’arma contro se stessa ed ha premuto il grilletto di nuovo. Per l’ultima volta. Per le donne è un caso rarissimo.

 

Prosegui la lettura…

STORIA: Erika ed Omar, FMM italiani

28 Dicembre 2007 1 commento

La follia di Michele ricorda molto a quella di Erika, del delitto di Novi Ligure del 2001. Ma Erika aveva 16 anni e del coinvolgimento di Omar sappiamo tutto, mentre ci è sconosciuto quello del McEnroe. In entrambi i casi sembra evidente la matrice femminile del delitto.

Prosegui la lettura…

Carnation slain, Seattle o giù di lì

27 Dicembre 2007 1 commento


Michele Anderson (29) e il suo fidanzato Joseph McEnroe sarebbero stati arrestati per la mattanza della famiglia della donna. Il fatto di sangue è avvenuto mercoledì 26 a Carnation, vicino a Seattle (Washington).

 

Prosegui la lettura…

Erba – Olindo Romano: “Avrei ucciso i carabinieri”

25 Novembre 2007 Commenti chiusi

Se avessi saputo che "quel giorno i carabinieri ci portavano in caserma per arrestarci non sarebbero usciti vivi da casa nostra". Sono queste le parole che sono uscite dalla bocca di Olindo Romano durante la perizia effettuata dal criminologo Massimo Picozzi.

Prosegui la lettura…

Strage della balestra evitata a Colonia

21 Novembre 2007 Commenti chiusi

La strage doveva avvenire martedì 20 novembre in un liceo di Colonia. Rolf B. ed un suo amico di 18 anni, Robin B., volevano commemorare in questo l’anniversario della tentata strage di un anno fa nella scuola di Emsdetten, sempre in Germania. Solo che hanno fatto l’errore di vantarsi in giro di quello che avevano pianificato e i loro compagni li hanno denunciati. E’ finita con Rolf morto suicida sotto un tram e Robin arrestato. Le armi, sequestrate, compresa la balestra, un altro riferimento mitologico (foto Dpa).

Prosegui la lettura…