Archivio

Archivio Giugno 2008

Non aver paura di… uccidere

30 Giugno 2008 1 commento

Siamo tutti potenziali assassini impuniti, o vittime senza giustizia! Dalla scena del crimine alla danza sinistra dell’ora della morte, dalle astuzie per depistare le indagini alle conclusioni tragicomiche delle perizie. Anche Crimen aveva ventilato l’idea che tutti noi siamo, in potenza, assassini.

Prosegui la lettura…

Báthory 650: Serial (she) killer

23 Giugno 2008 1 commento

Erano tempi nei quali Romania, Ungheria e Slovacchia erano tutta una terra. Lei seviziava uccidendole le serve e le giovinette dell’alta società: è stata Erszebeth Báthory (1560-1614). Pensava che fare il bagno nel sangue delle vergini le donasse l’immortalità: per questo ne sventrò a centinaia. E’ accreditata di oltre 600 omicidi: la più prolifica serial killer della storia. Nel 2006 è uscito un film, Báthory, la cui protagonista è l’attrice Anna Friel (foto in alto); il regista è Juraj Jakubisko (foto qui sotto). Ed è collegata anche a Vlad III, detto Dracula.

Prosegui la lettura…

Pulivano i cessi. Io, il secchio

23 Giugno 2008 Commenti chiusi

Quelle vecchie non servivano a niente, neanche a pulire i cessi, cosa per la quale venivano pagate. Sono diventate qualcuno solo perché me ne sono occupato io. Definitivamente. E che ho preso in cambio? Le loro scarpe. Poi neanche diventavano famose, se non cominciavo io a scrivere di loro. E ci voleva qualche particolare, no? Di quelli che solo io conoscevo. Solo io potevo conoscerli. Cazzo, se ne sono accorti anche quelli della polizia. M’hanno interrogato, fermato, pestato e hanno trovato in casa mia il DNA delle vecchie. E le loro scarpe… Zivana Temelkoska (65 anni, trovata nel 2008); Ljubica Licoska (56 anni, 2007); Mitra Simjanoska (64, 2005). Taneski, mi chiamo.

Prosegui la lettura…

Collezionista di ossa canadesi

19 Giugno 2008 1 commento

Ancora un piede destro completo di scarpa è stato rinvenuto in Canada. Non si ha nessun dettaglio sul tipo di azione che ha separato l’arto dal resto del corpo, né sui corpi ormai monchi, forse non più vivi, dei quali facevano parte.

Prosegui la lettura…

Categorie:Primo piano Tag: , ,

Drudi giallonoir a cena

16 Giugno 2008 3 commenti

Domenica 15, mentre cose… turche accadevano agli Europei di calcio, Trastevere ospitava la divertente cena organizzata dal camisadissimo Vito Tripi, accompagnato da Rita Calabrisella e con la partecipazione della regina celtica Rossella Drudi (con consorte e amica), di Carlo Bernardi (con la deliziosa moglie Adonella), Sebastiano Fusco con la moglie Annamaria e anche della mia misera persona.

Prosegui la lettura…

Ho tagliato Georgina

15 Giugno 2008 Commenti chiusi

Devo fare presto. So che mi guardano dalla telecamera di sorveglianza: hoi messo la giacca fluorescente così la inganno. Ho il codice: introduco la scheda ATM, prelevo 200 sterline e scappo. Ecco… cazzo, il codice non funziona! Sarà così?… No. Devo scappare. Ma che l’ho tagliuzzata a fare, la vecchia?

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Murata viva

14 Giugno 2008 2 commenti


Mio figlio è tutta la mia vita. Mio figlio oggi ha 17 anni e da quando rimasi incinta di lui, la mia vita cambiò. Completamente.
Il padre, purtroppo, non l’ha mai riconosciuto. Neanche conosciuto. Anzi, a parte me, nessuno l’ha mai conosciuto: non l’ho detto a nessuno. Mi chiamo Maria Monaco e sono nata 47 anni fa a S. Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta.

 

Prosegui la lettura…

Tokyo Spree ad Akihabara

8 Giugno 2008 4 commenti


Akihabara è il quartiere dove vanno i giapponesi appassionati di tecnologia fino alla morte. Dalla metafora alla realtà, 17 vittime hanno fronteggiato una reale minaccia di morte. Solo sei sono stati fortunati: il coltello di Tomohiro Kato -questo il nome dell’unico fermato- li ha uccisi.

 

Prosegui la lettura…

TodesEngel: Jeff Weise (2005)

8 Giugno 2008 Commenti chiusi


Sono l’angelo della morte, un normale ragazzo americano di 16 anni che sa usare i computer, frequenta i log e non ha né fantasia né successo. Mi piacciono i film in stile Columbine come Elephant e qualche volta posto come todesengel, angelo dellamoprte, sui siti nazi.

 

Prosegui la lettura…

Non si sevizia un paperino

3 Giugno 2008 6 commenti


E’ troppo facile prendersela con gli indifesi. Per di più se sono animali. Piccoli. Eppure ci sono individui che compiono le più turpi operazioni immaginabili.

Notti romane intasate di cibo e d’alcol, di mantiche stravaganti, di stranieri ospitati in barba alla Bossi-Fini.

Prosegui la lettura…